sabato 9 novembre 2013

Cipria opacizzante fai da te

Primo esperimento di prodotto da make-up che pubblico, spero vi piaccia!



Ho finito fino all'ultimo granello l'ultima cipria compatta che avevo acquistato, ho resistito all'impulso di comprarne una nuova perchè volevo assolutamente provare a farne una come volevo io. E così è stato.

Come sempre è molto facile e veloce da realizzare inaftti per fare una cipria base non serve nulla di particolare.

Io ho usato:
- 1 cucchiaino colmo di fecola di patate
- 1/2 cucchiaino di terra o fondotinta in polvere che avevo già
- 3 gocce di olio essenziale di tea tree

Allora, prima di tutto questo è il primo esperimento e già sapevo che la fecola non è l'amido migliore per realizzare una cipria perchè ha una granulometria abbastanza grossa ma avevo quella in casa e volevo farla subito così ho provato.
L'amido migliore in assoluto è quello di tapioca ma di non facile reperibilità quindi va benissimo usare quello di riso, ha una grana molto fine e impalpabile, in assenza di questo si può usare l'amido di mais o qualsiasi altro amido, NON farina! altrimenti a contatto con l'acqua o il sudore si impastella :)

Secondo ingrediente, io ho usato una terra in polvere minerale perchè ne ho una marea e non riesco a finirla nonostante la usi quasi tutti i giorni.
Se non avete la terra in polvere libera ma compatta basta raschiare un pò la superficie con un cucchiaino oppure usare un fondotinta in polvere.



Cosa ho fatto
In una tazzina da caffè ho messo il cucchiaino di fecola e a poco a poco la terra, si mescola e si pesta (se avete un mortaio usate quello). Se avete un piccolo frullatore usate quello e ci mettete due secondi, io non sono mai attrezzata quindi mi arrangio (notare che ho pestato col dorso di un vecchio pennello).
Schiacciare bene le polveri e renderle il più sottili possibile, a quel punto mettere l'olio essenziale (se lo avete/se volete) per profumare o dare un'ulteriore proprietà benefica alla cipria; io ho scelto tea tree che è sebo-equilibrante e antibatterico.
Basta la cipria è così fatta, la travasate nel contenitore che più vi piace ed è pronta all'uso.

Il risultato è quello di una polverina setosa, impalpabile, non coprente ma opacizzante e fissa bene il trucco per tutta la giornata. Prossima volta però non aggiungo l'oe perchè all'inizio l'odore è abbastanza pungente ma poi svanisce abbastanza in fretta e non persiste.



Consiglio per tutti gli spignatti che volete provare: fate sempre poco prodotto per provare, mano a mano col tempo e l'esperienza migliorerete da sole le formule dei prodotti per adattarle alle vostre esigenze.

Questa è proprio una cipria base base, è anche il mio primo tentativo quindi non volevo azzardarmi ad usare ingredienti più pregiati e se l'ho fatto io non vedo perchè non dobbiate tentare anche voi!


41 commenti:

  1. Ciao, grazie di essere passata da me e mi unisco volentieri al tuo blog, brava per la cipria fai da te, io mi cimento a fare un po tutto per quanto concerne il makeup, questo lo lascio a mani + esperte, e da come l'hai descritto si vede che ci sai fare, ancora brava, a presto, Maria Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille! ma prova anche tu, è veramente facilissima da fare!!

      Elimina
  2. Ciao ! mi sono unita al tuo blog! Trovo questo ricetta molto facile e di sicuro la proverò.


    (Ho appena aggiunto "amido" alla lista della spesa che farò fra qualche ora)

    baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao e benvenuta!
      Visto che devi acquistare l'amido allora prendi quello di riso che è più fine e impalpabile, ti verrà una cipria migliore :)

      Elimina
  3. Bella ricetta! E' molto semplice, ma funzionale, la proverò sicuramente anche io che con gli spignatti sono una frana ahahah :)

    http://naturalbeautyandco.blogspot.it/

    RispondiElimina
  4. Mai provato a farle da sola, si vede la tua esperienza io sono una frana in queste cose ehehhe comunque è spiegato benissimo chissà che mi venga di provarci.
    Nuova follower, a presto, buona domenica e complimenti per il blog e i tuoi consigli utilissimi.
    Annarita

    RispondiElimina
  5. sei bravissima a spignattare!!! io non penso ci riuscirei, l'unica cosa che ho fatto fino ad ora è stato uno scrub labbra!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bè è un buon inizio, va bene..direi che questa cipria potrebbe essere il tuo secondo spignatto per quanto è facile da fare :)

      Elimina
  6. appena unita ai tuoi follower!
    geniale questa cipria fatta in casa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie! prova a farla anche tu e poi fammi sapere!!

      Elimina
  7. Ciao!
    Grazie per la visita al mio blog, sono passata da te e mi sono unita ai tuoi follower!
    Il tuo blog è proprio carino e poi queste ricette fai da te le adoro :-)

    A presto
    Alessandra

    RispondiElimina
  8. che idea questa cipria!! mi piace :)

    nuova follower :)
    passa a trovarmi: Alice's Pink Diary

    RispondiElimina
  9. Ciao sono tornata a trovarti...che bella questa ricetta, molto semplice da fare...credo che la proverò, mi manca solo il fondotinta minerale! A presto, Patty

    RispondiElimina
    Risposte
    1. siii provala, è facilissima e dà gli stessi risultati di una cipria che trovi in commercio solo che questa non occlude i pori o soffoca la pelle :)
      mi raccomando fammi sapere come ti sei trovata!!

      Elimina
  10. Ciao, ho scoperto il tuo blog grazie all'iniziativa Link Party.
    Mi sono anche aggiunta ai lettori fissi perchè trovo il tuo blog molto interessante. Il bio è anche la mia filosofia di vita quindi cerco sempre confronti e consigli.. anche io ho un blog sul bio ma è ancora all'inizio infatti ho pochi post.
    Se ti va passa a trovarmi mi farebbe molto piacere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao! anch'io sto cercando di convertirmi completamente al bio, penso di essere a buon punto ma ci sono ancora cose come shampoo, balsamo, detergenti vari che acquisto e non sempre hanno un inci fantastico...
      ho visto il tuo blog, mi sono iscritta, penso di poter trovare recensioni di prodotti interessanti :)

      Elimina
  11. Interessantissimo questo post cosi come il tuo blog! New follower :) se ti fa piacere ti aspetto sul mio blog http://thesecretgardenofroses.blogspot.it ciaooo! :)

    RispondiElimina
  12. questo mi mancava proprio ...non ne ero a conoscenza di questa tecnica.. buono a sapersi :)

    RispondiElimina
  13. Ciao bella!!!...grazie di essere passata sul mio blog e di partecipare al mio Giveaway..^_^...ti seguo anch io con molto piacere..questo blog è spettacolare!!>_<Bacioni..

    RispondiElimina
  14. davvero interessante e semplice da realizzare! grazie della visita, mi unisco anche io ai tuoi follower!
    Linda

    RispondiElimina
  15. Ciao cara!!che carina questa ricetta...adoro spaciugare un pò!
    mi sono aggiunta ai tuoi follower...se ti va di ricambiare passa a trovarmi: http://maisonduparfum.blogspot.it/

    un bacione...Francesca

    RispondiElimina
  16. ciao da beauty fever;) non ci avevo pensato di mettere un po' di o.e. di tee tree nella mia! bella dritta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per me gli oe sono come il prezzemolo, li metto ovunque!!
      tea tree sul viso, rosmarino e limone per i capelli

      Elimina
  17. No vabbè, tutorial meraviglioso! Grandissimaaa!! grazie per averlo condiviso! ;)
    Colgo l'occasione per invitarti a partecipare al mio giveaway, in palio due articoli firmati Marc Jacobs! ;)
    A presto!
    Giulia
    www.lenuagerose.com

    RispondiElimina
  18. ciao grazie di essere passata da me...e hai un blog molto interessante mi piace tantoooo

    RispondiElimina
  19. Il risultato mi sembra pazzesco...bellissima questa idea, voglio provarci. Terrò a mente tutti i tuoi consigli in materia e nel caso cercherò di procurarmi l'amido di tapioca!
    Ti inizio a seguire con vero piacere.
    un bacino
    Meggy
    IMPOSSIBILE FERMARE I BATTITI //PAGINA FB

    RispondiElimina
    Risposte
    1. siiii prova con l'amido di tapioca -se lo trovi- e fammi sapere come viene :)

      Elimina
  20. Ciao, innanzi tutto complimenti per il blog... come puoi vedere sono passata a trovarti e mi sono aggiunta ai tuoi follower... se ti va passa a trovarmi
    http://acasaconmanu.blogspot.it

    RispondiElimina
  21. Ciao, piacere di conoscert, grazie per essere passata da me, trovo molto interessante il tuo blog e i tuoi suggerimenti, riesci a fare la cipria da sola !!! che brava!!!
    a presto ...

    RispondiElimina
  22. Ciao, bello e interessante il tuo blog!grazie per essere passata da me...mi sono unita ai tuoi follower..se ti va passa da me...bacioni simona http://simofimo.blogspot.it/

    RispondiElimina
  23. ciao,
    come promesso sono passata dal tuo blog, complimenti è davvero carino e ci sono un sacco di idee interessanti. Mi sono aggiunta ai tuoi lettori fissi se ti va qalche volta passa da me . A presto
    Elena http://lericettedielenab.blogspot.it

    RispondiElimina
  24. Ricambio volentieri la tua visita e scpro questa curiosità da provare subito: gli ingredienti ce li ho! Ciao

    RispondiElimina
  25. sei bravissima!!! interessantissimo!
    nuova follower ;)

    RispondiElimina
  26. Bellissima ricetta, brava!
    Grazie per essere passata da me e per esserti unita ai followers, ricambio =)
    A presto!

    RispondiElimina
  27. questa me la segno!!!
    se ti va passa a trovarmi: viviconvivi.blogspot.it

    RispondiElimina
  28. Che bello!! Davvero interessante!! Grazie per essere passata dal mio blog!

    Creationyumeo

    RispondiElimina
  29. Carino il tuo blog.

    Grazie per essere passata a trovarmi al mio blog di foto "Fotografia è vita"

    e per il commento. Io ora sono tua follower - se ti piace il mio blog seguimi anche tu

    http://fotografiaevita.blogspot.it - oltre a questo ne ho altri due ......

    Nella Sezione I Miei blog li trovi tutti e tre

    Un saluto e buona giornata

    RispondiElimina
  30. Molto molto interessante, grazie per essere passata dal mio blog :)

    RispondiElimina